Abbiamo parlato a lungo di cosa significhi intraprendere un percorso di trasformazione digitale in azienda.

Ma ora è tempo di scoprire quali siano i casi d’uso concreti e i benefici che un percorso di digitalizzazione può portare.

Si fa un gran parlare di digitale, ma quali sono i benefici della digitalizzazione per la tua azienda? Spesso gli evangelisti della trasformazione digitale sono in realtà professionisti al sicuro nel loro posto fisso, dove lo stipendio arriva mese dopo mese.

La realtà per un imprenditore è ben diversa. Le risorse sono contate e esigue, non solo economicamente parlando, ma anche il tempo a disposizione.

Scegliere se seguire un progetto piuttosto che un altro potrebbe avere ritorni difficili da stimare in una fase iniziale. Spesso ci si trova a decidere in breve tempo, affidandosi anche all’intuito.

E questo lo sappiamo bene in Aziona, dove tutto viene seguito direttamente dal team di fondatori.

Approcciamo quindi il tema da imprenditore a imprenditore: non ci interessano i trend, ci interessa generare valore per noi e per i nostri clienti.

I benefici della digitalizzazione per la tua azienda

I benefici principali che adottare un processo di trasformazione digitale può portare in azienda

Conosci i tuoi utenti in modo diretto

Il primo punto è primo anche per importanza, sopratutto per realtà B2B o che operano su una filiera ramificata.

Grazie al digitale puoi raccogliere feedback di prima mano dalla tua customer base, non filtrati da reseller, rivenditori, terzisti, agenti.

Come? Ovviamente facendoli interagire sulle tue proprietà digitali e invitandoli a parlare direttamente con te (survey, recensioni, indagini, ma anche gamification, blog e molto altro). Il beneficio è che il dialogo diventerà one-to-one e potrai usare questi insight per migliorare la tua azienda e i tuoi prodotti. Se costituire diversi touch-point in un ambiente fisico richiede un effort alto, nel mondo digitale questo è un processo scalabile e anche alla portata di aziende di ogni dimensione.

Gestire dati diventa una risorsa e non una passività

Mantenere un database, aggiornarlo, curare il data entry, è, di fatto, un costo. Se il dato non è in sicurezza e non si muove velocemente all’interno dell’azienda, è facile che resti dormiente, appannaggio solo di un manipolo di esperti, e non venga utilizzato. Se questo dato non viene utilizzato, stiamo facendo lavoro inutile, da archivista.

Grazie al digitale invece è relativamente semplice non solo costruire un database online, rendendolo accessibile a più persone in sicurezza, ma è anche relativamente semplice costruire dei connettori che lo alimentino con dati freschi e aggiornati.

Possiamo automatizzare anche l’attività di pulizia del dato e creare sottoinsieme utilizzabili in modo più intuitivo dal business e in generale dalle varie funzioni aziendali: gruppo dei clienti vip, gruppo dei cattivi pagatori, gruppo dei clienti amici, e via dicendo.

Il dato torna a essere un asset, uno strumento di creazione di valore. E in contemporanea abbiamo anche alleggerito il processo di manutenzione dello stesso, ottenendo quindi una significativa riduzione dei costi.

Crea azioni iterative e scalabili

Nel mondo fisico, il concetto di scalabile non è di fatto esistente; anche se sei abilissimo a fare una determinata azione, non potrai comunque migliorare la tua efficienza oltre una certa soglia.

Il digitale invece ci consente uno sforzo iniziale per creare un processo che restituisce un’output da uno a svariate volte più grande senza ulteriori investimenti. Il lavoro extra viene fatto da computer e software.

Facciamo un esempio concreto: se voglio salutare ogni nuovo cliente nel mio negozio a piano strada e offrire lui un buono sconto, devo ingaggiare un assistente affinché svolga questa tediosa operazione otto ore al giorno. Ma se voglio inviare una mail con un buono sconto a tutti coloro che hanno effettuato il primo acquisto sul mio store online, posso farlo agevolmente, e una volta implementata, posso servire probabilmente migliaia di clienti senza necessità di alcuna implementazione ulteriore.

Posso anche combinare tra loro diversi moduli e modelli semplici per ottenere qualcosa di più complesso e strutturato – questo è alla base della moderna logica dei microservizi.

Prendi decisione rapide e basate sui dati

In un ambiente digitale le informazioni circolano più veloce rispetto a uno fisico.

Così come mandare una mail è più rapido rispetto a fare una riunione, mandare un sms è più rapido rispetto a mandare un fax, e smarcare un task su Asana è più rapido che alzarsi, andare alla lavagna e cancellare una riga, così ogni decisione a valle dei processi operativi che si muovono su canali digitali risulterà più rapida e semplice da eseguire.

In secondo luogo, permette di prendere decisioni basate su dati effettivi (vuoi saperne di più? Vai al nostro articolo Come costruire una strategia decisionale data-driven) invece che su sensazioni e impressioni personali.

Questo innesca un circolo virtuoso che accorcia tutta la filiera in azienda rendendo il processo decisionale efficiente in termini di tempo e preciso ed efficace in termini di riuscita.

Lavora da ovunque e da qualsiasi dispositivo

La tua azienda diventa agnostica rispetto a geografia e strumenti: puoi fare riunioni dal salotto di casa tua, connesso con il MacBook di tua figlia, e avere accesso ai documenti aziendali in modo sicuro in qualsiasi momento, a prescindere tu sia alla tua scrivania in centro a Milano piuttosto che nella tua casa al mare.
Nel pieno rispetto della sicurezza e della continuità, naturalmente.

Sperimenta senza necessità di grandi capitali

Creare un nuovo prodotto fisico, anche in via prototipale, è generalmente oneroso e complesso. Inoltre implica avere a disposizione materie prime e strumenti di lavorazione adeguati.
Costruire invece un nuovo prodotto digitale è un’attività relativamente semplice e poco costosa. Esistono risorse più o meno gratuite per costruire e testare prototipi di ogni tipo, dalla semplice landing page all’app complessa e strutturata.

L’avanzata dalle piattaforme di sviluppo low-code rende i benefici della digitalizzazione per la tua azienda ancora più significativi.

Ovviamente un prodotto digitale finito e pronto per essere commercializzato deve essere creato da professionisti e richiede competenze altamente specifiche e strumenti adeguati e costosi; ma il prototipo può essere sviluppato agilmente in-house così che tu possa valutare praticamente in autonomia quali siano le soluzioni meritevoli di essere sviluppate e quali no.

Stai al passo dei nuovi trend tecnologici

Quando la tua azienda intraprende un percorso di trasformazione digitale, si innesca un percorso virtuoso che ti permette di beneficiare per primo delle novità tecnologiche che vengono costruite  sulla tua attuale infrastruttura.

Maggiori sono anche le opportunità di formazione per te e il tuo team; oggi l’intero mercato formativo è focalizzato su aspetti legati al digitale e all’innovazione, quindi perché non approfittarne e mettersi al passo con i tempi?

Semplicemente esistere in un ambiente digitale significa muoversi in un ecosistema fluido, in continua crescita ed espansione. dove si beneficia costantemente di sinergie e opportunità.

Sviluppa un nuovo mind-set aziendale

Lavorare in un ambiente dinamico e in evoluzione, dove ci si diverte a creare e a usare nuovi strumenti è la miglior ricetta per un’azienda di successo. La tecnologia digitale ti permette di ottenere questo sia attraverso strumenti specifici, sia attraverso la creazione di un playground digitale orientato al risultato e scevro di inutili sovrastrutture e burocrazie.

Beneficia di incentivi pubblici e bandi

Ultimo ma non meno importante. La trasformazione digitale del tessuto aziendale, in particolare delle PMI è la sfida della nostra decade. Non è una sorpresa che anche l’Unione Europea ne abbia fatto un suo manifesto. Avviando un processo di digitalizzazione potrai quindi beneficiare di numerosi sovvenzioni e fondi per aiutare la tua azienda a ottenere i risultati desiderati con un investimento economico più leggero. Tra l’altro, questo è proprio uno dei nostri servizi.

Ci siamo?

Abbiamo fatto una lunga carrellata sui benefici della digitalizzazione per la tua azienda, ma l’elenco non è esaustivo.

Come ogni viaggio, tutto sta nell’iniziare e poi scoprire strada facendo quanto la tecnologia abbia da offrire a te e al tuo lavoro.

 

 

Scarica l’ebook “The digital transformation workbook”

Iscriviti alla newsletter e scarica l’ebook.
Ricevi aggiornamenti e news sulla tecnologia e la strategia che permettono alle aziende di sfruttare al massimo la trasformazione digitale.