Predire il futuro significa spesso predire i nuovi macro trend tecnologici.

Da qui prende vita Megatech. Il compendio per chi vuole capire come leggere il futuro.

Megatech è la guida perfetta per interpretare il presente e predire il futuro. La tecnologia si muove velocemente – e il 2050 è diventata ormai la data a cui puntano futurologi e esperti.
Ma cosa accadrà nel 2050 si sta decidendo adesso, nel presente, in nicchie di settore, in industrie che ancora non sono alla ribalta della cronaca.

Come i futuri eventi influenzeranno il nostro modo di vivere? E fino a che punto siamo fiduciosi in uno sviluppo indiscriminato della tecnologia?

Quando invece potrebbe diventare una minaccia?

In Megatech, illustri scienziati, leader dell’industria, famosi accademici e acclamati scrittori di fantascienza si uniscono ai giornalisti di The Economist per esplorare le risposte a queste e altre domande.

Venti esperti del settore, tra cui il premio Nobel Frank Wilczek, la venture capitalist della Silicon Valley Ann Winblad, la filantropa Melinda Gates e l’autore di fantascienza Alastair Reynolds identificano le grandi idee, le invenzioni che potrebbero lasciare un segno positivo, così come le tendenze sinistre che plasmeranno il nostro futuro.

Gli autori, ciascuno intervenendo nella sua materia d’elezione, predicono i vasti cambiamenti che la tecnologia porterà a tutto, dalla produzione di cibo all’assistenza sanitaria, alla produzione di energia, alla produzione e all’equilibrio militare.

Considerano anche l’impatto sui posti di lavoro, e come possiamo prepararci per le opportunità, così come i pericoli, che ci aspettano.

Megatech – le sezioni del libro

Megatech si articola in diverse sezioni, ciascuna verticale su un tema specifico.

  • Framework: la prima parte del libro fornisce una sorta di toolkit per interpretare in chiave predittiva gli eventi presenti. Come possiamo trovare casi limite (edge cases) che oggi sono poco rilevanti ma che domani saranno le pietre d’angolo? Cosa ci insegna il passato?
  • Industry: una profonda analisi di diversi settori merceologici e industriali. Ciascuno curato da esperti della materia.
  • Pros vs Cons: grandi esperti, tecno-scettici e tecno-ottimisti si confrontano. L’evoluzione tecnologica avrà sicuramente esito positivo per la razza umana? Vediamo.
  • Impatto dell’AI: un grande risalto è dato all’analisi di aspetti sociali ed etici legati allo sviluppo dell’AI

Una lettura d’impatto, purtroppo viziata dall’avere ormai 7 anni di anzianità. Ma il processo sottostante le ricerche resta assolutamente valido e condivisibile.

L’autore

Daniel Franklin è giornalista del The Economist dal 1983. Oggi è uno dei massimi esponenti della testata, ricoprendo il ruolo di Executive and Diplomatic Editor.

In cerca di ispirazione?

Leggi tutte le nostre recensioni!

Scarica l’ebook “The Digital Transformation Workbook”

Iscriviti alla newsletter e scarica l’ebook.
Ricevi aggiornamenti e news sulla tecnologia e la strategia che permettono alle aziende di sfruttare al massimo la trasformazione digitale.