“The Phoenix Project: A Novel About IT, DevOps, and Helping Your Business Win”, scritto di Gene Kim, Kevin Behr, George Spafford.

Un caso pratico di applicazione della metodologia DevOps in un’opera divertente come un romanzo.

Ho letto tanti libri su DevOps e processi IT  (di cui molti scritti appunto da Gene Kim), ma pochi si sono rivelati divertenti e ispiranti come The Phoenix Project.

Anzi, The Phoenix Project li batte tutti. Un po’ romanzo, un po’ manuale, un po’ giallo (dove la vittima è proprio il reparto IT!).

In questo romanzo, scritto però in forma didattica e rivolto a un pubblico più o meno tecnico, seguiamo da vicino le giornate di Bill Palmer, un IT Manager di un’azienda come tante, Parts Unlimited, che si trova a affrontare una serie di problematiche dovute alla mancanza di processi, di leadership, di metodologia.

Anzi, il reparto IT è proprio usato come capro espiatorio per qualsiasi cosa vada storta!

Mi sono immediatamente immedesimato nei personaggi del romanzo: computer perennemente in aggiornamento, responsabilità che svaniscono non appena emergono problemi, progetti che sforano perennemente le tempistiche e utenti business mai contenti del lavoro fatto.

L’ossatura portante di The Phoenix Project è ovviamente far comprendere come applicare il metodo (e acquisire il mindset) DevOps sul campo.

L’azienda in cui si svolge la vicenda inizialmente è scettica, se non apertamente ostile rispetto alle metodologie che Bill vuole adottare, ma via via inizieranno a seguirlo e capire che le sue iniziative sono proficue. I diversi personaggi incarnano (un po’ in stile “The Office”) diverse tipologie di impiegati. Il carrierista, il sabotatore, il genio, il top manager, ma senza mai essere scontati o stereotipati.

Alcuni capitoli sono di pura narrazione, e anzi, alcune vicende sono anche spassose e ironiche.

Altre sezioni sono invece presentate come riflessioni di Bill e sono verticali su metodologie, processi, correnti di pensiero riguardanti Agile, Dev, Ops, Sec e business.

Come va a finire? Beh questo lo lascio a voi, sappiate solo che è già uscito anche il secondo volume!

L’autore

Gene Kim è un pluripremiato CTO, ricercatore e autore, e studia le organizzazioni tecnologiche ad alte prestazioni dal 1999. È stato fondatore e CTO di Tripwire per 13 anni. Ha scritto sei libri, tra cui The Unicorn Project, The Phoenix Project, The DevOps Handbook, il premio Shingo Publication Award Accelerate, e la serie The Visible Ops Handbook. Dal 2014, è il fondatore e organizzatore del DevOps Enterprise Summit.

Nel 2007, ComputerWorld ha aggiunto Gene alla lista delle “40 persone IT innovative da tenere d’occhio sotto l’età di 40 anni”, ed è stato nominato Outstanding Alumnus di Computer Science dalla Purdue University per i risultati e la leadership nella professione.

Scarica l’ebook “The Digital Transformation Workbook”

Iscriviti alla newsletter e scarica l’ebook.
Ricevi aggiornamenti e news sulla tecnologia e la strategia che permettono alle aziende di sfruttare al massimo la trasformazione digitale.