The starfish and the spider: la tua azienda è ragno o stella di mare?

Non siamo impazziti. É questo il paradigma alla base dell’opera di Brafman e Beckstrom.

The starfish and the spider, la stella marina e il ragno. Un titolo criptico ma anche in grado di incuriosire. Cosa mai vorrà dire? Si tratterà forse di un testo di zoologia?

Ma arriva in nostro aiuto il sottotitolo dell’opera: “The unstoppable power of leaderless organizations”. Ecco, dai ci siamo.

Se aggiungiamo che questo è uno dei libri preferiti di Changpeng Zhao, comunemente noto come “CZ”, ossia fondatore e CEO dell’exchange di criptovalute Binance, allora iniziamo a capire cosa possiamo aspettarci da quest’opera.

Ah, se stai cercando il libro in italiano, perderai però buona parte della magia: la traduzione infatti recita “Senza Leader – da Internet ad Al Qaeda, il potere segreto delle organizzazioni a rete”. Vabbeh. Sembra il manuale del piccolo hacker-terrorista, meglio sorvolare.

Tra ragni e stelle di mare

Ma cosa hanno poi di differente ragni e stelle di mare? Non è immediato contestualizzare.

Il ragno ha una struttura complessa con molte zampe, ma se la testa muore, anche tutte le zampe cessano di vivere.

La stella di mare pur avendo anch’essa una struttura corporea diciamo “simile”, ossia un centro con delle appendici, sopravvive e è in grado di rigenerarsi anche da uno solo dei suoi tentacoli (apparentemente verosimile: approfondisci qui).

Ecco quindi il nesso con la nostra struttura senza testa.

Gli esempi di The starfish and the spider

Il testo parte da un confronto storico: Maia vs Apache; i primi, fortemente leader-centrici, furono spazzati via dai conquistadores; i secondi, frammentati in innumerevoli tribù senza leader, sopravvissero divenendo un simbolo leggendario di resistenza alla sopraffazione.

Si parla poi di Napster, Emule, Al Qaeda, IBM, il governo USA, Intuit, Anonymous, Animal Liberation Front, Wikipedia, il software open source, etc.

Peccato che all’epoca della pubblicazione ancora non si parlasse di DeFi e Web3, altrimenti immagino il testo sarebbe stato assai più ricco.

The starfish and the spider in 8 punti

Se attacchi un’organizzazione decentralizzata, la farai diventare ancora più forte

L’organizzazione si farà forte dell’attacco subito, i suoi membri si sentiranno parte di una missione ancora più grande e il verbo si diffonderà a macchia d’olio.

Non è facile distinguere un ragno da una stella marina

A prima vista si può essere portati a confondere l’una con l’altra, o addirittura a non considerare neanche la stella marina come un’organizzazione. “Che vuoi che sia, sono solo un gruppetto di teenager con un computer”.

Un sistema aperto non ha intelligenza centrale

Sembra banale, ma il ragionamento fatto dagli autori è più sottile. In un sistema decentralizzato non c’è nessuno che ne sa più degli altri. Non c’è un superuser o un CEO onnisciente, ma tante cellule ognuna dotate di peculiarità a suo modo uniche.

Un sistema aperto muta velocemente

Un sistema senza leader è destrutturato; non c’è una mission aziendale, non ci sono obiettivi economici da raggiungere (e di questo parleremo dopo); pertanto un sistema a stella di mare è mutevole e flessibile molto più rapidamente di una struttura gerarchica.

Un sistema aperto è silenzioso fino a quando non fa il botto

Come dicevamo poco sopra, sembrano solo un gruppo di ragazzetti con un computer, fino a quando non mettono al muro una multinazionale. Sembrano solo un gruppo di fanatici, fino a quanto non leggi i loro proclami al telegiornale nazionale. Sembra solo un movimento animalista fino a quando non mette in crisi l’industria dell’allevamento.

I sistemi decentralizzati non inseguono il profitto

Eh già. Un sistema decentralizzato non insegue i soldi, ma una missione. Per dirne una, il fondatore di eMule non ha neppure una pagina Wikipedia!

Nessuno dei grandi padri fondatori del software libero ha fatto fortuna economicamente parlando anche se i loro prodotti sono utilizzati in tutto il mondo.

I sistemi decentralizzati spingono le persone a contribuire

Altro grande punto di forza dei sistemi decentralizzati. Le persone si organizzano e vogliono contribuire. Sanno che non saranno pagate. Sanno che non avranno riconoscimenti. Ma voglio sentirsi parte di questa community e dire la loro.

Quando un sistema centralizzato è sotto stress, reagisce diventando ancora più centralizzato

Quando un sistema caratterizzato dalla forte leadership viene attaccato, la reazione è quella di chiudersi ancora maggiormente attorno al leader, aspettandosi una risposta forte e autoritaria dallo stesso.

Gli autori

Rod Beckstrom ha conseguito una laurea con lode e un MBA presso l’Università di Stanford. Nell’agosto 2007, Beckstrom e Peter Thoeny, autore di TWiki, hanno lanciato TWIKI.NET. È stato anche cofondatore di CATS Software Inc., una società di software per la gestione dei derivati che è stata quotata in borsa al NASDAQ. Beckstrom è anche l’ideatore di un modello economico per la valutazione delle reti, la legge di Beckstrom, presentato al BlackHat 2009 e al Defcon 2009.

Ori Brafman è un Distinguished Teaching Fellow della UC Berkeley’s Haas School of Business, un autore di fama internazionale, autore di bestseller del New York Times, stratega della leadership nella difesa e visionario della cultura aziendale.

In cerca di ispirazione?

Leggi tutte le nostre recensioni!

Scarica l’ebook “The Digital Transformation Workbook”

Iscriviti alla newsletter e scarica l’ebook.
Ricevi aggiornamenti e news sulla tecnologia e la strategia che permettono alle aziende di sfruttare al massimo la trasformazione digitale.