case study

Alpimed Mobil

Alpimed Mobil

Una web-app custom per servizi sul territorio

Tipologia di Azienda
Ente Pubblico per le Comunicazioni

Servizi forniti

  • sviluppo web app custom


Cluster

Tech

Il contesto

IIC, è l’Istituto Internazionale delle Comunicazioni, un ente a maggioranza pubblica, che si occupa di promozione, ricerca e divulgazione in materia di trasporti e telecomunicazioni.

IIC come ente attuatore per conto di Regione Liguria, è impegnata nello sviluppo di un’app per semplificare la mobilità turistica sul territorio transfrontaliero Italia, Francia. Lo sviluppo del progetto ci viene affidato tramite avviso pubblico di gara e rientra nel programma di cooperazione internazionale INTERREG ALCOTRA 2014-2020, all’interno della strategia generale del progetto PITER ALPIMED (Piano Integrato Territoriale).

La sfida di Aziona: realizzare from scratch una web-app per la facilitazione turistica a 360° che colleghi più servizi nella zona geografica identificata, le Alpi Marittime.

I requisiti richiesti per lo sviluppo:

  • Highlight eventi turistici di rilievo, con possibilità di interagire con customer care per info e prenotazioni tramite app.
  • Ricettività e strutture alberghiere, ricercabili e selezionabili sempre con pertinenza territoriale.
  • Mobilità sostenibile, evidenziata da una mappa interattiva con itinerari e stazioni di ricarica e-bike e orari del trasporto ferroviario.
  • Itinerari fruibili anche a turisti con limitate capacità motorie e selezionati da Alpimed.
  • Fruizione di contenuti informativi aggiornabili e provenienti dal mondo Alpimed, quindi strettamente geolocalizzati.

Abbiamo fornito una lavorazione end-to-end dall’analisi progettuale, fino al deploy della web app. Nella fase di analisi sono state delineate le funzioni necessarie, completando una raccolta requisiti approfondita che ha messo in luce le opportunità di ux design.

La fase di lavorazione successiva alla raccolta requisiti e alla definizione della blueprint è stata la realizzazione del prototipo navigabile per la webapp.

È stato possibile quindi verificare la UX e la UI attraverso un usability test e validare l’organicità del flusso di navigazione e delle info fornite.

aziona case study iic alpimed mobil webapp turismo mobilità istituto internazionale delle comunicazioni genova nizza alpimed

Ultimata questa fase progettuale, il team di lavoro dedicato allo sviluppo è passato alla realizzazione dell’applicativo vero e proprio, utilizzando principalmente PHP e JavaScript.

Ci siamo occupati della parte di testing pre-rilascio, QA e manutenzione, con una finestra di maintenance di 5 anni dalla data di rilascio.

Risultati raggiunti

Rilascio in produzione di una web-app interamente customizzata, realizzata rispondendo con soluzioni tecnologiche e di UX e UI design ad esigenza strategiche del cliente.

La necessità principale era dare accesso al servizio digitale su territorio transfrontaliero, con potenziale limitazione di disponibilità di banda, con richiesta di sviluppare funzioni geolocalizzate differenziate in base alla tipologia di utente.

Il caso d’uso prevedeva infatti uno strumento che potesse essere di immediata fruibilità da parte di utenti impegnati in un’escursione sul territorio transfrontaliero, indipendentemente dal dispositivo utilizzato e dalla banda disponibile. Abbiamo quindi puntato su servizi di mobilità sostenibile (e bike, trasporto pubblico), ospitalità (alberghi, ristoranti e strutture convenzionate), percorsi accessibili anche in mobilità ridotta. Il focus è stato quindi fornire uno strumento in linea con la destinazione turistica territoriale che potesse migliorare l’esperienza degli utenti, senza stravolgere o inquinare le finalità dell’ente, in prima linea su temi di sostenibilità e accessibilità sul territorio di competenza.

Contattaci

Inizia ora a vivere il futuro che hai immaginato per la tua azienda.

Accettazione normativa privacy GDPR n. 2016/679 *
Messaggio inviato, grazie mille. Risponderemo al più presto alla vostra richiesta.
Si è verificato un errore durante l'invio del messaggio. Riprovate più tardi, grazie!